Da anni si pensava a una rinascita. I guerrieri riposavano nella memoria dei fan, pronti a scattare. La sensazione, infatti, era che prima o poi i temerari soldati dell’A-Team avrebbero conquistato anche il grande schermo. E così è accaduto: prodotto da Tony Scott, diretto da Joe Carnahan (Smokin’ Aces), The A-Team arriva nelle sale di tutto il mondo a giugno armato di nostalgia e di azione adrenalinica, com’è nello stile del marchio. Il gruppo (ovviamente rinnovato nei volti: c’è anche Liam Neeson nel ruolo del Colonnello J. “Hannibal” Smith) si trova in questa nuova avventura al centro di una cospirazione: accusati ingiustamente di un crimine, gli eroi si ritrovano dietro le sbarre, condannati dalle alte cariche dell’Esercito a dieci anni di detenzione in una struttura di massima sicurezza. Un po’ troppo per loro, che di stare a poltrire in una cella proprio non ne vogliono sapere. Protagonista di una spettacolare evasione, l’A-Team si lancia nella missione più importante: quella che deve restaurare la sua reputazione.

Regia: Joe Carnahan
Interpreti: Liam Neeson, Bradley Cooper, Sharlto Copley, Quinton Jackson, Jessica Biel
Trama: L’A-Team riesce a evadere da un carcere di massima sicurezza: accusati di un crimine non commesso, i membri dell’Unità Alfa lottano per scagionarsi.
Online: www.ateam-movie.com

Guarda il trailer

La scheda è pubblicata su Best Movie di giugno a pag.100

© RIPRODUZIONE RISERVATA