Se nell’opera di Pirandello il protagonista fuggiva da una moglie e una suocera petulanti, in You Don’t Mess with the Zohan Adam Sandler (qui in una foto sul set) si troverà a alle calcagna nemici ben più temibili. Dopo il grande successo di Io vi dichiaro marito e… marito , l’attore si calerà infatti nei panni di un agente del Mossad che beffa i suoi agguerriti inseguitori fingendosi morto e ricostruendosi una vita a New York come parrucchiere. La pellicola, attesa nelle sale nell’estate prossima, vede ancora alla regia Dennis Dugan, che ha lavorato su un copione steso da Robert Smingel insieme allo stesso Sandler e a Judd Apatow, che copriranno anche le spese di produzione attraverso le loro Happy Madison e Apatow Productions.

© RIPRODUZIONE RISERVATA