Un grande lutto ha colpito oggi il mondo dell’arte, della cultura e del cinema. È morto infatti a Diso, dopo una lunga malattia, il 65enne Giuseppe Bertolucci, apprezzato regista e sceneggiatore, nonché per molto anni presidente della Cineteca di Bologna. Hanno annunciato la sua scomparsa la moglie Lucilla Albano e il fratello Bernardo (Ultimo tango a Parigi)

Regista di importanti opere come Berlinguer ti voglio bene, Giuseppe Bertolucci ha portato avanti per molti anni con Roberto Benigni una solida amicizia e un proficuo sodalizio professionale. Oltre a dirigere era anche un importante sceneggiatore, comparendo come autore di pietre miliari della cinematografia nostrana come Novecento e Non ci resta che piangere.

Tra le sue opere ricordiamo Segreti segreti, I cammelli, Panni sporchi, Tuttobenigni, Troppo sole, Il dolce rumore della vita, Strana la vita, Amori in corso e Pasolini prossimo nostro.

Una camera ardente verrà allestita a Diso, in provincia di Lecce, nell’ex convento dei cappuccini nei pressi del Municipio. (Foto GettyImages)

Qui sotto una clip tratta da Berlinguer ti voglio bene:

Fonte: Corriere

© RIPRODUZIONE RISERVATA