È scomparsa Karen Black. Da tempo malata di cancro al duodeno, l’attrice americana è morta nella sua casa di Los Angeles all’età di 74 anni. Black divenne famosa nel 1969, quando, al suo terzo film in carriera, interpretò il ruolo di una prostituta di New Orleans nel capolavoro Easy Rider; a distanza di un anno, l’attrice tornò a lavorare con Jack Nicholson in Cinque pezzi facili, film per il quale ottenne anche una nomination all’Oscar come Miglior attrice non protagonista. In carriera, Karen Black ha recitato a fianco di veri e propri giganti del cinema, come quando Robert Altman la volle nel suo Nashville o come quando recitò al fianco di Bette Davis nell’horror Ballata macabra. La vogliamo ricordare con un montaggio di scene tratte dal suo film più famoso – Easy Rider, ovviamente:

© RIPRODUZIONE RISERVATA