Lutto nel cinema italiano. Venerdì 18 gennaio è morto all’età di 87 anni lo sceneggiatore Ugo Pirro. Vincitore di due premi Oscar (per Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri e Il giardino dei Finzi Contini di Vittorio De Sica), Pirro è stato uno degli autori di punta del nostro cinema, soprattutto negli anni ’60 e ’70. L’annuncio della sua morte è stato dato in diretta alla trasmissione radiofonica “Nudo e crudo” di RadioUno dal regista Carlo Lizzani. Lunghe code di visitatori lo scorso weekend alla camera ardente, allestita alla Casa del Cinema di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA