Akira, anime del 1988 che il genio nipponico della matita Katsuhiro Otomo ha tratto dal suo stesso manga, diventerà un film live action. Lo ha annunciato la Warner Bros., che produrrà questa inedita versione “in carne e ossa” del celebre fumetto. Il capolavoro di Otomo è diventato negli anni un vero e proprio titolo di culto e il cartoon originale – cui il film dovrebbe restare fedele – ambientato in un futuro post terza guerra mondiale, segue le vicende di Kaneda, capo di una banda di motociclisti implicato nella scomparsa di Tetsuo, il più giovane del gruppo, in un clima di complotti politici e lotte di strada. Ancora sconosciuti i nomi del cast, mentre si sa che dietro la macchina da presa siederà l’esordiente di origine irlandese Ruairi Robinson.

© RIPRODUZIONE RISERVATA