Sono ormai passati trentun’anni da quando Brian De Palma diresse Al Pacino in Scarface, e ventuno dall’altro grande film del regista, Carlito’s Way, con un ancor più sorprendente Al Pacino nel ruolo del protagonista, e oggi arriva la notizia che i due torneranno ancora a collaborare insieme. Infatti, secondo le prime indiscrezioni, De Palma dovrebbe dirigere  il thriller Retribution, remake in chiave contemporanea del film The Memory of a Killer, diretto nel 2003 dal regista Erik Van Looy.

La storia ruota attorno ad un assassino professionista ormai avanti con l’età, che si ritroverà a collaborare con un poliziotto per riuscire a sradicare un cartello di pedopornografia nel cuore di Philadelphia. Nella versione del 2003, l’assassino doveva anche vedersela con l’Alzheimer, e quindi riuscire a compiere la sua missione prima di perdere completamente la sua lucidità (da qui il titolo della versione in lingua originale The Alzheimer Case).
Del progetto si sa praticamente solo questo per il momento, e anche che dovrebbe occuparsene la Relativity International e la Focus Features.

Comunque, per De Palma e Pacino c’è un altro progetto in cantiere, del quale si è parlato recentemente, e cioè Happy Valley, che tratterebbe la storia del coach di football Joe Paterno (ruolo che rimanda la mente a quello di Pacino in Ogni maledetta Domenica).

Curiosi di rivedere il duo di Scarface di nuovo all’opera?

Fonte: Indiewire

© RIPRODUZIONE RISERVATA