Dopo l’enorme successo di Gravity (vincitore, tra gli altri, di ben 7 Oscar), Alfonso Cuarón si prepara adesso a tornare alle sue origini realizzando un film più intimo tra le lande messicane. Il tutto, con il sostegno di Participant Media, compagnia già responsabile di rinomate opere quali Il caso Spotlight, The Help e Goodnight, and Good Luck.

Il titolo del progetto è ancora ignoto, ma come ha annunciato un comunicato stampa, si ambienterà durante gli anni ’70 e vedrà al centro della narrazione una famiglia benestante. «Questo film è così vicino al mio cuore, ed è il primo che girerò in Messico da Y Tu Mamà También. Sono eccitato di realizzarlo con Participant Media», ha dichiarato il regista.

Le riprese dovrebbero partire già questo autunno, quindi attendetevi pure l’annuncio del cast nel corso delle prossime settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA