Dal 13 al 23 ottobre si svolgerà la 14ma edizione di Alice nella città, la sezione parallela e autonoma della Festa del Cinema di Roma, che animerà la capitale nello stesso arco di tempo. Il programma di quest’anno è stato svelato via comunicato stampa. Da sempre attenta ai temi legati alle giovani generazioni, Alice nella città presenterà un programma di anteprime assolute, esordi alla regia e conferme originali. Diamo un’occhiata ai titoli più importanti:

Tra i film del concorso Young/Adult (12), spiccano subito due titoli: 3 Generations – Una famiglia quasi perfetta di Gaby Dellal, con Naomi Watts, Elle Fanning e Susan Sarandon al centro di una storia che affronta il sempre difficile argomento dell’identità sessuale in età adolescenziale, e Captain Fantastic, già selezionato al Sundance 2016 e presentato in concorso nella sezione Un Certain Regard a Cannes 2016, dove il regista Matt Ross ha vinto il premio per la Migliore Regia. Protagonista è Viggo Mortensen nelle vesti di un padre fuori dal comune che guida la famiglia attraverso l’America, sottolineandone contraddizioni e dogmi.
Quindi ecco Kubo e la Spada Magica lungometraggio d’animazione di Travis Knight, fondatore della LAIKA e produttore di successi come Paranorman e Coraline, qui per la prima volta dietro la macchina da presa, per raccontare una storia di leggende antiche; Hunt for the Wilderpeople di Taika Waititi, che prima di portarci ad Asgard con Thor: Ragnarok, qui indaga il rapporto padre-figlio in modo ironico, fresco e sorprendente.
Da tenere d’occhio anche London Town, film ispirato dalle musiche dei Clash che conta sull’interpretazione del promettente Daniel Huttlestone e di Jonathan Rhys Meyers, nei panni di Joe Strummer, leader dello storico gruppo punk inglese.

Tra i dieci film, invece, che compongono la selezione Panorama, si segnalano 2Night, del nostro Ivan Silvestrini (anche blogger di Bestmovie.it), film in cui Matilde Gioli e Matteo Martari interpretano due trentenni che si incontrano una sera in un locale di Roma e trascorrono la notte in macchina per le vie della città, in attesa di scoprire se tra loro sarà solo sesso o qualcosa di più; Swiss Army Man di Dan Kwan e Daniel Scheinert, dove Daniel Radcliffe interpreta un cadavere che diventa il miglior amico di un ragazzo con tendenze suicide (interpretato da Paul Dano); e Kids in Love, racconto di formazione con Cara Delevingne, Will Poulter e Alma Jodorowsky protagonisti.

I film fuori concorso sono tre: due film d’animazione – Cicogne in missione e Rock Dog -, e Max Steel, mix di sci-fi e superhero movie che traduce in versione live action la celebre serie di action figure targate Mattel.

Si rinnoverà, poi, la collaborazione tra Alice nella città e Taodue per il premio Camera d’Oro Taodue, assegnato alla migliore opera prima e seconda tra quelle selezionate nelle sezioni Young Adult e Panorama. I due vincitori saranno scelti da una giuria presieduta da Matt Dillon e composta dalla produttrice Camilla Nesbitt, l’attrice Anna Foglietta, i registi Gabriele Mainetti e Claudio Giovannesi e gli sceneggiatori Giordano Meacci e Francesca Serafini (Non essere cattivo). Di seguito, le 10 opere in programma:

Kubo e la Spada Magica di Travis Knight (Opera Prima)
Captain Fantastic di Matt Ross (Opera Seconda)
My First Highway di Kevin Meul (Opera Prima)
Boy On the Bridge di Petros Charalambous (Opera Prima)
Little Wing di Selma Vilhunen (Opera Prima)
Swiss Army Man dei DANIELS (Opera Prima)
2Night di Ivan Silvestrini (Opera Seconda)
Park di Sofia Exarchou (Opera Prima)
Kids in Love di Chris Foggin (Opera Prima)
X500 di Juan Andrés Arango (Opera Seconda)

Infine, ad Alice nella Città verranno anche proiettate le prime quattro puntate di Mariottide, nuova sitcom di Maccio Capatonda che dal 26 ottobre prossimo sarà disponibile su Infinity.

© RIPRODUZIONE RISERVATA