Tutto è pronto per l’inizio delle riprese del nuovo film di Pedro Almodovar, La piel que habito (adattamento di Mygale, un romanzo del 1995 dello scrittore francese Thierry Jonquet che ruota intorno alle vicende di un chirurgo plastico che vuole vendicarsi sull’uomo che anni prima stuprò sua figlia), che avranno luogo in Spagna a partire dal mese di agosto, come riportato da Variety.

Il ruolo del protagonista è affidato al fascinoso Antonio Banderas che però non avrà al suo fianco Penelope Cruz – come inizialmente annunciato e desiderato dal regista – attesa nello stesso periodo sul set di Pirati dei Caraibi 4 (come vi avevamo anticipato qui).

La musa di Almodovar verrà sostituita da un’altra bellissima attrice ispanica ovvero Elena Anaya nota al grande pubblico per il suo ruolo in Lucía y el sexo (2001) e per aver preso parte a diverse produzioni hollywoodiane come Van Helsing, nei panni di una delle muse del Conte Dracula, e In the Land of Women.
Questa non è la prima volta che la Anaya lavora con il famoso regista spagnolo che già nel 2002 la scelse per un ruolo secondario nel suo Parla con lei.

Da segnalare tra il cast anche la presenza della veterana Marisa Paredes (già diretta dal regista in Tutto su mia madre). (Foto: Kikapress)

© RIPRODUZIONE RISERVATA