È stato sposato, avrebbe voluto avere dei figli e ama costruire case per le bambole… sono queste le prime informazioni che l’enigmatico signor Harvey (Stanley Tucci) fornisce al detective Lean (Michael Imperioli), che sta indagando sulla misteriosa morte della quattordicenne Susie Salmon (Saoirse Ronan, nella foto)… Inizia così, un’inedita clip (in lingua originale) di Amabili resti, l’atteso film di Peter Jackson, che ha portato sul grande schermo l’adattamento dell’omonimo bestseller di Alice Sebold: un’appassionante e commovente avventura tra Cielo e Terra, in cui la giovane vittima di un omicidio osserva la vita di amici e parenti da un fiabesco al di là… Sotto la lente d’ingrandimento, la ragazzina, pone anche i movimenti del suo assassino, pronto a colpire ancora grazie al suo insospettabile comportamento, che gli consente di essere escluso dalla indagini della polizia. Il padre (Mark Wahlberg) e la sorella di Susie (Rose McIver), tuttavia, sono sicuri che il killer sia il loro vicino di casa, il signor Harvey e riescono a convincere il detective Len a fargli almeno qualche domanda, come vedete nella prima delle clip qui sotto. D’altra parte, l’uomo fa sparire immediatamente l’oggetto che lo collegherebbe alla vittima: il suo braccialetto… Nella seconda clip (sempre in lingua originale), che trovate qui sotto, assistiamo all’arrivo di nonna Lyn (Susan Sarandon) a casa Salmon, dopo la morte di Susie. L’elegante e arzilla signora, col vizietto dell’alcol, non verrà accolta a braccia aperte dalla figlia (Rachel Weisz), ma col tempo la sua presenza si rivelerà un aiuto indispensabile per tutta la famiglia. Nella terza clip (con sottotitoli in italiano), vediamo invece l’incontro ravvicinato tra la sorella di Susie e il signor Harvey: il cane della ragazza inizia ad abbaiare contro l’uomo, avvertendo una presenza malvagia…

Per sapere di più sul film, guarda la nostra photogallery.

Ecco le tre clip:

© RIPRODUZIONE RISERVATA