La notizia circolava da diverso tempo, ma un lancio globale così pervasivo desta comunque una certa impressione. Amazon Prime Video da oggi è disponibile in oltre 200 Paesi. La concorrenza con Netflix è già agguerritissima, non solo per l’acquisizione di film e serie popolari, ma anche per la produzione di contenuti originali.

Da ora sono disponibili in tutto il mondo, Italia compresa, serie come The Grand Tour e serial Amazon come The Man in the High Castle, Transparent, Mozart in the Jungle e Tumble Leaf.  Oltre agli show televisivi, il catalogo offrirà i blockbuster più famosi come la saga di Fast & Furious, Mission: Impossible, La mummia, American Pie, ma anche classici e cult come Scarface, Forrest Gump, The Truman Show, e inoltre film impegnati/d’autore come Gone Baby Gone, Miami Vice di Michael Mann ed Espiazione. Buona parte dei titoli a disposizione, peraltro, offrono anche i sottotitoli in italiano.

Si può guardare da desktop o attraverso la app di Amazon Prime Video disponibile per smartphone e tablet Android e iOS, tablet Fire, alcuni modelli di Smart TV di LG e Samsung. Sarà anche possibile scaricare tutti i film e serie TV per la visione offline: ciò significa che sarà possibile vederli ovunque, senza costi aggiuntivi.

I clienti iscritti ad Amazon Prime in Italia possono cominciare già da oggi a guardare Prime Video senza ulteriori costi. Per chi non possiede ancora un account, dopo l’iscrizione potrà usufruire di un periodo gratuito di 30 giorni, al termine dei quali, se si decidesse di rinnovare, il costo dell’abbonamento annuale di Prime di 19,99 euro verrà direttamente scalato dalla carta di credito.

Nei Paesi non raggiunti dal servizio Prime, invece, come la Svizzera o San Marino, il prezzo del servizio è di 2,99 € per i primi 6 mesi, poi di 5,99 €.

© RIPRODUZIONE RISERVATA