Manca meno di un mese al debutto americano di American Horror Story (previsto per il 5 ottobre sul canale via cavo FX) che arriva da Los Angeles la notizia di un accordo stretto, ieri 13 settembre, tra Fox International Channels e 20th Century Fox per un un lancio internazionale e contemporaneo della serie sui canali del gruppo Fox. In Italia sarà il canale Fox di Sky a ospitare il serial dal prossimo 7 novembre.

American Horror Story è la nuova serie creata da Ryan Murphy (Nip/Tuck, Glee) e Brad Falchuk (co-creatore di Glee con Murphy) e prodotta dal duo insieme a 20th Century Fox Television e Dante di Loreto (sempre nel team di Glee). La serie sarà composta da 13 puntate di un‘ora ciascuna e ha come protagonisti Ben Harmon (Dylan McDermott, visto in The Practice) e sua moglie Vivien (Connie Britton, volto dello show americano Friday Night Lights) che si muovono da Boston a Los Angeles con la figlia nel tentativo ricominciare una nuova vita e cancellare i brutti ricordi del passato. Ma la casa dove la famiglia si trasferisce nasconde degli oscuri segreti, ben custoditi dalla vicina di casa Constance (il premio Oscar Jessica Lange), e la donna di servizio Moira O’Hara (Frances Conroy, vista in Six Feet Under). Tra le guest star la più accreditata al momento è Zachary Quinto. Il Sylar omicida di Heroes, noto anche per essere stato l’ultimo Spock del reboot di Star Trek è in è in fase contrattuale per un ruolo nel serial.

A conferma delle grandi potenzialità della serie, Fox Channels International si è impegnata fortemente a favore di un lancio internazionale in pieno stile blockbuster cinematografico. La conferma arriva dalle parole stesse di Hernan Lopez, President e CEO di Fox International Channels. che ha dichiarato: «Siamo certi che American Horror Story sia esattamente il tipo di prodotto che i nostri spettatori si aspettano dai canali Fox e che diventerà un successo a livello mondiale». Concorda con Lopez Marion Edwards, President International Television di 20th Century Fox, che afferma: «American Horror Story sarà il successo televisivo della stagione e siamo entusiasti che Fox International Channels la lanci a livello internazionale, dopo il successo ottenuto con la campagna globale di The Walking Dead».

Di seguito il poster promozionale della premiere americana della serie:

© RIPRODUZIONE RISERVATA