Forse è stata la vera rivelazione dell’autunno televisivo americano: una serie horror autoconclusiva, pensata per essere popolare eppure ricca di spunti scabrosi e disturbanti. Una miscela perfetta, che ha rivelato una volta di più il talento del suo creatore Ryan Murphy (Nip/Tuck, Glee), e si è valsa delle interpretazioni straordinarie di Jessica Lange (premiata anche ai Golden Globes) e Zachary Quinto (Star Trek) tra gli altri.

Ma se la storia della famiglia Harmon (SPOILER) e della sua casa infestata si è (in)felicemente conclusa con la prima serie e la dipartita di tutti i suoi membri (FINE SPOILER), come sarà possibile costruire una seconda stagione? Ebbene, Murphy ha annunciato che si ripartirà da zero: nuovi personaggi e una nuova trama, anche se gran parte del cast della prima serie dovrebbe essere confermato.

Insomma, una nuova “storia dell’orrore all’americana”, di nuovo divisa in 13 episodi, e di nuovo programmata sul canale FX a partire da Ottobre. E se la prima serie esplorava il classico tema della Casa Infestata, questa seconda stagione potrebbe girare attorno ai temi Manicomio e Scienziati Pazzi. Almeno a giudicare dal primo manifesto ufficiale, che vi proponiamo qui sotto, e che – per goderne a pieno – dovrete osservare indossando degli occhialini 3D vecchio stile (quelli con una lente rossa e una blu). Ma dove cavolo li trovo?

© RIPRODUZIONE RISERVATA