Decidere in un attimo, senza esitare. È questo che deve fare un cecchino, oltre ovviamente a essere preciso più di un chirurgo. Chris Kyle è un Navy Seal inviato in Iraq per proteggere i suoi commilitoni: durante il suo operato, si guadagna il soprannome di Leggenda, che raggiunge anche le linee nemiche. Una taglia sulla sua testa è immediata, e Kyle deve sopravvivere non solo per il suo Paese, ma soprattutto per la famiglia che lo aspetta a casa.

Clint Eastwood ha voluto Bradley Cooper in American Sniper, per interpretare il cecchino più letale della storia americana (250 uccisioni dichiarate, di cui solo 160 confermate dal Pentagono), diviso tra la guerra e i doveri di un buon padre. Ironia della sorte? È sato ucciso nel 2013 da un ex soldato che soffriva di crisi post-traumatica. Si stava allenando in un poligono di tiro.

American Sniper uscirà nelle sale italiane il primo gennaio 2015. Nel cast anche Sienna Miller, nei panni della moglie di Kyle. Sotto, teaser trailer e poster italiani:

© RIPRODUZIONE RISERVATA