Nel film di Luca Lucini, Claudia Pandolfi e Filippo Nigro sono Silvia e Lele, una coppia sposata, con due figli piccoli e alle prese con i tanti impegni quotidiani da incastrare per far funzionare tutto. Sono così impegnati a fare i genitori da non riuscire più a vivere la propria intimità, riducendosi a seguire gli improbabili consigli dei rispettivi amici. La crisi è dietro l’angolo per mettere alla prova entrambi e scuotere nelle fondamenta il loro matrimonio. Silvia, che ha lasciato il suo lavoro da restauratrice per fare la mamma si sente “sepolta in casa» ed è sul punto di esplodere. Lele, la cui unica distrazione è la partita di calcetto del giovedì sera, cerca di fare del suo meglio senza accorgersi che per aggiustare le cose il primo passo sarebbe semplicemente parlare e ascoltare. Scoprite chi c’era a fare compagnia sul set a Claudia Pandolfi e quale complicità si sia crea tra i due interpreti, che hanno convinto il regista fin dal primo provino. Filippo Nigro svela anche le sue doti di “quasi” perfetto casalingo…

Guarda l’intervista a Claudio Bisio
Guarda l’intervista ad Angela Finocchiaro

© RIPRODUZIONE RISERVATA