Dopo i ruoli drammatici de La bestia nel cuore e Mio fratello è figlio unico, Angela Finocchiaro torna al suo primo amore: la commedia. Con la sua irresistibile carica ironica, l’indimenticata protagonista di Ratataplan e Volere volare si cala nel personaggio di Diana, ex moglie di Vittorio, imprenditore un po’ bauscia e molto egoista interpretato da Claudio Bisio. Un’accoppiata di grande impatto sullo schermo e di colleghi affiatati sul set che anche nella vita non si sono mai persi di vista come ci racconta l’attrice. Qui ci svela come sia stato lavorare con Bisio, col quale, oltre al palco di Zelig, ha condiviso anche altre esperienze come quella della commedia multietnica di Gianni Palladino Zanzibar. E come faceva proprio a Zelig nel ruolo di Woman, l’alter ego femminile di Raul Cremona, maschilista e succube della moglie, anche qui Angela Finocchiaro difende le donne. Sentite come…

Guarda l’intervista a Claudio Bisio
Guarda l’intervista a Claudia Pandolfi e Filippo Nigro

© RIPRODUZIONE RISERVATA