Anche George Clooney potrebbe cedere al fascino del remake: il superdivo è in pole position per interpretare il ruolo dell’avvocato Mitch Brenner nel remake dell’unico film con elementi fantastici della carriera di Alfred Hitchcock, Gli uccelli. Il progetto è partito a marzo, quando il regista neozelandese Martin Campbell (Casino Royale) ha incassato il sì di Naomi Watts, in cui ha visto l’alter ego ideale di Tippi Hedren, che nella pellicola del 1963 era la ricca e stravagante Melanie Daniels, intrappolata con il marito in un paesino isolato assalito da migliaia di uccelli. E se George ha subito ottenuto il beneplacito dell’interprete storico Rod Taylor, che lo ha indicato come il volto ideale per il ruolo, la Watts, che peraltro ha già dimostrato di saperci fare con i remake in King Kong e Funny Games , non può contare sull’indulgenza della Hedren, che si è detta assolutamente contraria all’idea di rivisitare un altro grande classico, con cui, a suo parere, si vorrebbe soltanto supplire a una cronica mancanza di idee.

Da.Mo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA