Sembrerebbe proprio che a Hollywood vadano di moda i reshoot, aka le riprese aggiuntive fuori programma. Suicide Squad le ha avute, le sta avendo Rogue One: A Star Wars Story, e a quanto pare non è sfuggito alla prassi nemmeno uno dei cinecomic più attesi della stagione, ovvero Doctor Strange.

Come riporta Hollywood Reporter, infatti, una volta che la lavorazione sul film era finita, la major ha sorprendentemente chiamato uno sceneggiatore extra per fargli scrivere ulteriori sequenze poi girate all’ultimo minuto e aggiunte in post-produzione. Per la precisione, trattasi di Don Harmon, la cui carriera comprende la serie tv cult Community e il cartone animato Monster House.

Nessuno sa con precisione cosa contengano queste scene aggiuntive, ma secondo molti fan, Harmon sarebbe stato inserito nel progetto per amplificare il tocco umoristico del film, iniettandoci quella dose di comicità che non manca praticamente mai in un progetto targato Marvel. Insomma, evidentemente la versione precedente di Scott Derrickson (un regista – sottolineamo – proveniente dall’horror) risultava troppo seriosa o dark.

Eccitati per Doctor Strange? Il bramato film, ricordiamo, arriverà nelle sale italiane il 26 ottobre!

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA