Eccola, Dakota, alias Jane sul set di New Moon. Ormai non passa giorno senza che escano anticipazioni o foto sul secondo capitolo della saga Twilight (nelle sale a partire dal 20 novembre), e questa volta tocca a lei far parlare di sé. Dakota Fanning, appena 15 anni ma già una star, con decine di film in curriculum (tra cui La guerra dei mondi, La vita segreta delle api e Push). È lei a interpretare Jane, membro della potente famiglia dei Volturi (i vampiri che risiedono a Volterra e che Edward raggiunge per farsi uccidere), e quindi una vampira a tutti gli effetti. Dal carattere arrogante e aggressivo, Jane ha un aspetto minuto ed infantile, ma grazie alla sua abilità di poter infliggere l’illusione del dolore con uno sguardo è molto influente all’interno del clan, agendo spesso come vera leader, in assenza degli anziani (ovvero i capi supremi dei Volturi). Dakota sembra proprio perfetta per il ruolo! Sia per via del pallore che normalmente la contraddistingue (e che caratterizza anche i vampiri) sia per il suo (naturale) aspetto da bambina ma con un fascino dark. A novembre scopriremo se sarà stata all’altezza del ruolo, anche se la sua dichiarata passione per il romanzo di Stephenie Meyer e per il ruolo di Jane («Da fan, sono felice di aver firmato il contratto per la nuova puntata della saga di Twilight. Sarò il vampiro Jane. Sono entusiasta non solo perché reciterò con Robert Pattinson, che mi piace tanto, ma perché ammiro Kristen Stewart. Jane, poi, è da sempre uno dei miei personaggi preferiti») fa ben sperare…

© RIPRODUZIONE RISERVATA