Non c’è tre senza quattro. È il caso di dirlo quando si parla di Ficarra e Picone, il duo comico lanciato dal palco di Zelig e ora nuovamente dietro (e davanti) la macchina da presa del loro quarto film (il primo girato non in terra siciliana). Questa volta hanno trasferito i loro alter ego cinematografici, l’intraprendente e sfacciato Salvo e il timido e riservato Valentino, a Torino, dove gestiscono una piccola agenzia turistica, avvalendosi della “preziosa” collaborazione di Natascha, tanto inesperta quanto bella. Sarà la fine di un amore – quello tra Valentino e Gisella (Ambra Angiolini) – a innescare una catena di equivoci sentimentali con i due soci impegnati (a loro insaputa) a cercare una fidanzata l’uno per l’altro. E sarà sempre una donna, Sonia (Diane Fleri), amica di vecchia data che ricompare all’improvviso, a gettare ulteriore pepe all’interno di una vicenda già parecchio “infuocata”…

Regia: Ficarra e Picone
Interpreti: Salvo Ficarra, Valentino Picone, Ambra Angiolini, Diane Fleri
Trama: Valentino e Salvo si cercano a vicenda una fi danzata…
Genere: commedia
Durata: 94’

Da vedere perché: la comicità di Ficarra e Picone non è mai scontata. E il loro film potrebbe sorprendere ancora, come già era successo per Il 7 e l’8 e La matassa.

Dal 23 novembre

Guarda il trailer

La scheda è pubblicata su Best Movie di novembre a pag. 106

© RIPRODUZIONE RISERVATA