Sono stati annunciati i quattordici i film in concorso nell’ambito della Selezione Ufficiale del Festival di Roma. Torma il vincitore del 2007, il regista Jason Reitman che con Juno convinse la giuria del pubblico. Reitman porta il film Up in the Air (Universal) con George Clooney. Tre i film italiani, diretti da registi all’opera seconda: L’uomo che verrà di Giorgio Diritti (Mikado); Alza la testa di Alessandro Angelini (01) e Viola di mare di Donatella Maiorca (Medusa). Ma ci sono altri nomi importanti: il francese Cédric Kahn con Les regrets, il bosniaco Danis Tanovic con la coproduzione Triage (01), interpretato da Colin Farrell e Paz Vega, il cileno Miguel Littin con Dawson Isla 10, la tedesca Margarethe Von Trotta con Vision, lo spagnolo Alberto Rodriguez con After, l’americano Michael Hoffman con The Last Station interpretato da Helen Mirren e prodotto in Germania e Russia. Completano l’elenco dei titoli in concorso l’argentino Marco Berger con Plan B, il libanese Dima El-Horr con Chaque jour est une fête, l’italo-danese Nicolo Donato con Brotherhood e il cinese Geng Jun con Qingnian.

© RIPRODUZIONE RISERVATA