Michelle Pfeiffer irriconoscibile su set di Ant-Man and The Wasp

[ATTENZIONE: POSSIBILI SPOILER IN VISTA]

Le riprese dell’attesissimo Ant-Man and The Wasp si sono finalmente concluse alle Hawaii (in calce l’annuncio del regista Peyton Reed). Ma le ultime foto dal set ci regalano un nuovo sguardo alla Janet Van Dyne di Michelle Pfeiffer e l’attrice appare irriconoscibile.

Con i capelli lunghi e grigi, il viso scavato… Cosa le sarà successo?

Sappiamo che il sequel si concentrerà anche sulla ricerca della mamma di Hope (Evangeline Lilly) e moglie di Hank Pym (Michael Douglas), rimasta incastrata nel Regno Quantico dopo essersi miniaturizzata troppo. Alla fine del primo capitolo lo Scott Lang di Paul Rudd riesce a tornare nel mondo reale donando speranza all’inventore delle particelle Pym.

Dopo i primi scatti di una scena flashback di qualche settimana fa, le ultime foto la mostrano su una spiaggia insieme a Hank, svelando il suo ritorno sulla terra?

Vi ricordiamo che il film Marvel arriverà nelle sale a giugno 2018.

Leggi anche Ant-Man and The Wasp: il nuovo video dal set svela un gradito ritorno?

Qui trovate tutte le foto della Pfeiffer sul set:

Ecco l’annuncio della fine delle riprese:

Fonte: Daily Mail

© RIPRODUZIONE RISERVATA