Ieri a Sorrento, nel corso della 32esima edizione delle Giornate Professionali del cinema, è stato presentato il listino Disney dei film che saranno distribuiti tra la fine del 2009 e l’inizio del 2010.
Ecco un excursus dei principali titoli:
Primo a sbarcare in sala sarà il nuovo prodigio in 3D firmato da Robert Zemeckis A Christmas Carol, che il 3 dicembre riporterà sul grande schermo il grande classico di Charles Dickens realizzato con la tecnica della motion capture che ha trasformato Jim Carrey nell’avaro Scrooge e nei tre spiriti che gli fanno visita la notte della vigilia.
Dopo un’immersione nella terza dimensione si torna al 2D con La principessa e il ranocchio (in sala il 18 dicembre), ritorno alle origini della casa di Topolino che ambienta nella New Orleans anni ’20 la fiaba della bella Tiana, ragazza di colore con un grande sogno da realizzare, che trova sulla sua strada un principe ranocchio. Ma il fatidico bacio che potrebbe farlo tornare un uomo in carne ossa trasforma invece anche lei in una rana.
L’8 gennaio sarà la volta di Bruce Willis e de Il mondo dei replicanti, ambientato in una realtà in cui gli uomini vivono attraverso versione robotiche di se stessi.

Si prosegue il 12 febbraio con Maga Martina e il libro magico del draghetto, in cui maga Teodolinda sarà alla ricerca di un’erede e con l’aiuto di un draghetto e un libro magico metterà alla prova la vivace Martina.
Attesissimo da milioni di fan arriverà al cinema il 3 marzo 2010 la versione visionaria e in 3D di Alice in Wonderland, firmato da Tim Burton e interpretato da Johnny Depp.
Sempre a marzo troveremo la coppia John TravoltaRobin Williams nella commedia Daddy Sitter in cui si dovranno occupare di due gemelli “piovuti dal cielo” e decisi a passare l’estate in campeggio.
Per la gioia dei suoi fan torna sul grande schermo la giovane cantante-attrice Miley Cyrus, protagonista di The last song (al cinema dal 30 aprile 2010 anche in 3D), in cui l’interprete di Hannah Montana diventa Ronnie, teenager che, in procinto di passare una tranquilla estate con papà, si troverà invece a vivere la più emozionante esperienza della propria vita.

Il 28 maggio, in contemporanea con la distribuzione del nuovo capitolo del videogioco Ubisoft Prince of Persia (la trilogia tra il 2003 e il 2005 ha venduto 15 milioni di copie), Disney proporrà la versione cinematografica di Prince of Persia: Le sabbie del tempo, prodotto da Jerry Bruckheimer e con Jake Gyllenhaal nei panni del principe Dastan (di cui ieri è uscito il character poster), che insieme a una misteriosa principessa (Gemma Arterton) cercherà di impedire al malvagio di turno (Ben Kingsley) di impadronirsi delle sabbie del tempo.
Tra aprile e maggio arrivano in sala le versioni 3D di Toy Story 1 e 2, in attesa di scoprire cosa accadrà a Buzz e Woody nel terzo capitolo, sempre 3D, della fortunata serie animata, prevista per luglio 2010.
Il 18 agosto Disney trasformerà Nicolas Cage ne L’apprendista stregone, prodotto ancora una volta dal guru Jerry Bruckheimer e diretto da John Turteltaub (stessa squadra della saga de Il mistero dei templari). Questa volta Cage sarà un mao impegnato a difendere Manhattan da un malvagio nemico. Per farlo dovrà reclutare un nuovo aiutante (Jay Baruchel).
Attesi per il 2011 infine il film d’animazione Rapunzel, che porta la celebre fiaba dei fratelli Grimm sul grande schermo, Tron Legacy (in sala dal 5 gennaio 2011), che dopo oltre 25 anni prosegue l’avventura fantascientifica che inaugurò nel 1982 la realtà virtuale (questa volta usando il 3D), l’atteso Pirati dei Caraibi 4, diretto da Rob Marshall (Chicago, Nine), e il sequel animato Cars 2.

Torna all’indice Tutti i film del 2010

© RIPRODUZIONE RISERVATA