Oggi al Festival del Film di Roma sono stati presentati alla stampa i primi 15 minuti del film più atteso della stagione. Se domani toccherà ai fortunati fan che sono riusciti ad accaparrarsi i biglietti vedere in anteprima un assaggio di Twilight (il fantasy ispirato al primo libro della saga che già in tanti paragonano a Harry Potter) oggi i più impazienti possono già avere qualche gradita anticipazione con la descrizione delle scene e del backstage mostrati oggi a Roma. Se non temete spoiler continuate a leggere:
Diversamente da quanto ci si aspettava non è stata mostrata la scena d’apertura del film ma quella dell’;incontro di Bella con la famiglia di Edward e la consecutiva “passeggiata” nei boschi per ammirare il panorama (quella tra gli alberi per cui sono servite le imbracature, per intenderci). La seconda sequenza mostrata è stata quella in parte già vista nel trailer e proiettata anche al Comic- Con: quella dell’attacco di James contro Bella nella scuola di danza (la sala degli specchi). Inedito anche il backstage, che riguardava proprio le inquadrature mostrate, oltre a permettere di gettare uno sguardo anche ad altri momenti finora non rivelati del film come l’;incontro tra Edward e Bella nel prato e una scena (aggiunta dalla regista Catherine Hardwick e inesistente sul libro della Meyer) legata al momento dello scontro mortale tra i Cullen e James.

Prima scena – Bella incontra la famiglia Cullen

Bella ed Edward arrivano a casa Cullen. Lui, com’è solito fare, la precede aprendole la portiera con garbo d’altri tempi. Insieme varcano la soglia e raggiungono in cucina il resto della famiglia, impegnata a cucinare il pranzo per Bella, dato che loro vampiri non hanno bisogno di cibo per nutrirsi. La ragazza però rifiuta spiegando che ha già mangiato suscitando il nervosismo di Rosalie, che, offesa, commenta che la presenza di Bella metterà in pericolo l’intera famiglia. Bella reagisce constatando che l’unica a correre seri pericoli è lei, che rischia di diventare un pasto per altri vampiri meno clementi di loro. La tensione sale e Rosalie rompe un piatto che ha tra le mani. A stemperare i toni sono Jasper e Alice, convinta che lei e Bella diventeranno grandi amiche. Edward accompagna Bella a vedere la sua camera, dove la ragazza nota subito l’assenza del letto e scopre un’altra verità sui vampiri: non hanno bisogno di dormire. I due ascoltano il Chiaro di Luna di Debussy e accennano qualche passo di danza con grande fatica di Bella, impacciata come sempre. Edward interviene a toglierla dall’imbarazzo prendendola sulle spalle e portandola fuori fino a raggiungere la cima di un albero. Bellissime panoramiche ci mostrano i due protagonisti durante questa emozionante ascesa. La scena si conclude con una scena molto romantica e delicata in cui Edward siede con lei accanto al pianoforte e le suona una dolce ninna nanna.

Seconda scena – Assalto nella sala da ballo

Si tratta di una delle sequenze finali. Quella in cui Bella arriva nella sua vecchia sala da ballo, dove seguendo la voce di sua madre finisce per scoprire che si tratta solo di una videocassetta di quando lei era piccola. A quel punto compare James che le spiega il suo piano crudele: ha intenzione di girare un filmato con lei per fare ingelosire Edward. I tentativi di Bella di dissuaderlo sono vani e la sua repentina fuga è presto bloccata da James che vola su di lei e afferrandola la scaraventa a terra rompendole un piede. A porre fine allo strazio arriva Edward che non giunge però in tempo per evitare che James le morda un polso per trasformarla in vampiro. L’ultima immagine è quella del polso ferito di Bella.

Backstage:

Interviste, clip e immagini del set. L’inedito dietro le quinte proiettato a Roma ha mostrato i momenti delle riprese delle prime due scene viste. Particolarmente gustosa l’anticipazione di quello che accade nella scuola di ballo, dove vediamo Edward, Alice e Jasper nel momento della vendetta contro James. Se nel libro la Meyer sorvolava su questo momento Catherine Hardwick descrive con maggiori dettagli la fine del vampiro malvagio. Mentre Edward e Jasper lo tengono fermo, Alice gli gira la testa perché come spiega anche la regista nel backstage, “per ammazzare un vampiro non basta un pugno”. La scena si conclude con i tre che danzano intorno a un fuoco appiccato nella sala e dove evidentemente sta bruciando la testa di James. La Hardwick ha spiegato anche che proprio questa scena così complessa e delicata è stata girata il primo giorno di riprese. Il montaggio ha mostrato anche spezzoni e commenti sulla scena in cui Bella confessa a Edward di aver scoperto la sua vera natura e lui tenta di spaventarla per metterla in guardia e allontanarla dall’inevitabile pericolo in cui incorrerebbe. Nel video compare anche la scrittrice Stephenie Meyer, che ha ammesso la sua predilezione per la scena sul prato e ha raccontato come l’idea dei romanzi sia nata dopo un sogno.

Ka.Eb.

Al.Za.

© RIPRODUZIONE RISERVATA