Se la televisione è ormai un medium profondamente social, anche il cinema si sta muovendo in questa direzione. Negli ultimi anni l’eseprienza di visione di un film sembra voglia diventare sempre più collettiva, condivisa e multimediale, grazie a pratiche di cinetweet che danno vita a veri e propri social screening. E il 9 dicembre, alle ore 21.00, l’appuntamento è con Apes Revolution – Il pianeta delle scimmie, sequel di Matt Reeves sbarcato in home video e in Digital HD (qui le altre uscite del mese). Tutti possono partecipare, basta guardare (o riguardare) il film nel formato che si preferisce – Dvd, Blu-ray, Digital Download nei principali store digitali (Chili, PlayStation Network, iTunes, Google Play, Tim Vision, Xbox Video), oppure on demand su Sky Primafila – da qualunque supporto e in qualunque luogo, e commentarlo su Twitter e gli altri social network usando l’hashtag #ApesRevolution (info su http://www.passalblu.it/apesrevolution). Si creerà uno spazio in cui prenderanno parte attiva non solo gli utenti, ma anche ma anche giornalisti, appassionati di cinema e blogger.

Con Andy Serkis nei panni di Cesare, leader dei primati, il film racconta di una razza umana sull’orlo dell’estinzione a causa del virus mortale diffuso anni prima. Le scimmie vivono in comunità sempre più organizzate, ma c’è chi vuole distruggerle. La battaglia tra le due specie diventa dunque inevitabile.

Sotto, il banner del cintweet di Apes Revolution e il Blu-ray 3D con i contenuti speciali:

Contenuti extra:

  • Commento audio del regista Matt Reeves
  • Scene tagliate
  • L’ispirazione del regista
  • Andy Serkis: riscoprire Cesare
  • Umani e scimmie: il cast
  • Apes Revolution: scenario
  • La comunità delle scimmie
  • Muoversi da scimmia: l’arte di un attore
  • Effetti visivi Weta
  • Lotta finale
  • Galleria fotografica
  • Trailer cinematografici

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA