Tom Cruise da anni è solito realizzare da solo gli stunt dei suoi film. Il divo di Hollywood è sempre stato appassionato di sport estremi, e questa sua dipendenza dall’adrenalina lo ha aiutato a girare scene pericolosissime, come scalare in autonomia il grattacielo più alto del mondo in Mission Impossible: Protocollo fantasma. Ora, però, ha esagerato: il contesto è sempre la saga con Ethan Hunt protagonista. Durante le riprese del quinto capitolo, diretto da Christopher McQuarrie, l’attore ha pensato bene di appendersi a un aereo. E di rimanerci attaccato mentre il velivolo era in decollo. Non stiamo parlando di un aereo qualunque, ma di un Airbus A400M, un bestione a cui Tom si è legato con una cintura di sicurezza legata al portellone. A questo punto, più nulla sembra impossibile per lui.

Ovviamente l’attore ha eseguito quest’ultima follia seguito passo passo dalla troupe, con un’imbragatura sicura. Ma stiamo pur sempre parlando di un padre di tre figli, e gli incidenti sul set accadono. In ogni caso, complimenti vivissimi.

Mission: Impossible 5 uscirà nelle sale americane il 25 dicembre 2015.

Sotto, una foto dello stunt e un video delle riprese (per vedere altre immagini, cliccate sulla foto stessa), seguito da una photogallery con alcuni degli stunt più incredibili della storia del cinema:

Fonte: DailyMail

© RIPRODUZIONE RISERVATA