È finalmente on-line! Da oggi la Rete ospita The Hunt for Gollum, il film indipendente, diretto da Chris Bouchard, che racconta gli avvenimenti che intercorrono a metà strada fra Lo Hobbit e Il signore degli anelli. In particolare, lo script si concentra sulla ricerca di informazioni che Aragorn (il ramingo che ha reso celebre Viggo Mortensen) compie sull’Unico Anello. Il regista ha ammesso di aver preso ispirazione (visiva) dalla trilogia realizzata da Peter Jackson (che, insieme, a Guillermo Del Toro sta lavorando ai due capitoli de Lo Hobbit). Ma né la New Line Cinema né tantomeno gli eredi di J.R.R. Tolkien si sono opposti alla realizzazione dell’opera. Il film è costato circa 3.300 euro. Il denaro è servito essenzialmente per oggetti di scena, costumi, equipaggiamento e per il cibo consumato durante le riprese, che si sono svolte nelle foreste nel Galles del Nord e in Inghilterra, coinvolgendo circa 160 persone (di cui 60 si sono occupate degli effetti visivi). Il mediometraggio di circa 40 minuti, è stato proiettato in anteprima allo SCI-FI-LONDON ieri pomeriggio. Da oggi è visibile on-line ed è a disposizione dei fan della saga della Terra di Mezzo sul sito ufficiale del film Thehuntforgollum.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA