È un rumor, ma potrebbe trattarsi di un pesce d’aprile ritardatario. Secondo una voce abbastanza affidabile (viene dal sito Moviehole) Armie Hammer, il principe tonto di Biancaneve di Tarsem Singh, sarebbe in cima alle preferenze della Warner Bros per indossare il costume di Batman nel prossimo film della Justice League della Dc.

Per i ben informati questa non è poi una novità, visto che l’attore, quando era ancora un totale sconosciuto (in realtà non brilla per notorietà nemmeno adesso, nonostante abbia interpretato Lone Ranger al fianco di Johnny Depp), era stato a un passo dall’interpretare Bruce Wayne nel defunto progetto di George Miller intitolato Justice League: Mortal.

Difficile comunque immaginare Armie Hammer raccogliere l’eredità lasciata da Christian Bale. Anche perché non pare proprio essere un attore in grado di reggere sulle spalle un franchise così importante, proprio come non le è stato Ryan Reynolds con Green Lantern. Voi cosa ne pensate?

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA