Si respira un’atmosfera apocalittica e horror, ma anche intimista e quasi dolce, nel trailer di Maggie, esordio di Henry Hobson presentato al Tribeca Film Festival. «Mi hai protetta per tutta la vita, ora è il mio turno. Non venire a cercarmi» mormora la voce fuori campo di Maggie (Abigail Breslin) rivolta al padre Wade (Arnold Schwarzenegger), che vuole tenere a distanza perché sta per trasformarsi in uno zombie. Ma lui la raggiunge comunque, deciso a starle vicino: l’amore sarà più forte dell’istinto cannibale?

Un dramma del Midwest con sfumature orrorifiche ma, soprattutto, affettive, il quale, più che The Walking Dead, richiama la serie inglese In The Flesh: un bel cambio di rotta per il “mercenario” Schwarzy, che tuttavia non abbandona armi e campo di battaglia (che rivedrà presto in Terminator: Genisys) per difendere la figlioletta assetata di sangue. Godetevi il trailer:

© RIPRODUZIONE RISERVATA