Ottima notizia per tutti i fan del cinema horror là fuori: Robert Eggers, regista dell’applauditissimo The Witch (per molti critici, una delle migliori visioni di questa stagione), ha annunciato ufficialmente che il suo prossimo film sarà un remake di Nosferatu, immortale pietra miliare realizzata da F.W. Murnau nel 1922.

Ha dichiarato Eggers in proposito: «È shockante per me. È brutto, blasfemo, disgustoso e da egomaniaci che un cineasta nella mia posizione faccia Nosferatu come suo prossimo film. Volevo veramente aspettare ancora un po’, ma è così che ha voluto il destino».

Insomma, evidentemente anche il nostro sente la grande pressione del dover avere a che fare con un oggetto cult come Nosferatu, che, tra l’altro, ricordiamo esser già stato rifatto da Werner Herzog nel 1979. Una prima anticipazione? Il regista ha promesso che cambierà approccio al protagonista: «Non posso nuovamente rifare Max Schreck, quindi sarà divertente, sarà come tornare alle origini folkloristiche del vampiro».

Che dire? Terremo gli occhi e le orecchie aperte!

© RIPRODUZIONE RISERVATA