Sognate di vedere presto un altro capitolo di Rambo sul grande schermo? Ebbene, sembra proprio che succederà, ma con un importante cambiamento: non ci sarà più Sylvester Stallone!

Il piano della Millenium Films e della Nu Image, infatti, è di reboottare direttamente il franchise ripartendo dal primissimo film del 1982, e questo significa necessariamente ingaggiare un attore più giovane per il ruolo. Come sottolinea la Hollywood Reporter, intenzione delle case di produzione sarebbe di trasformare la figura di Rambo in un personaggio caratterialmente simile a un altro celebre eroe del cinema, ovvero James Bond.

In trattative, come regista, è l’Ariel Vromen di Criminal e The Iceman, mentre a scrivere la sceneggiatura potrebbe essere Brooks McLaren.

Che ne pensate in proposito? Siete contenti del reboot, o avreste preferito un’altra avventura con Sly?

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA