Dopo essere diventato il re di Twitter, Ashton Kutcher conquista anche le Nazioni Unite. L’attore 32enne, a gennaio nelle sale Usa con No Strings Attached accanto a Natalie Portman, è stato invitato a relazionare durante una conferenza sul traffico di esseri umani. Accompagnato dalla moglie Demi Moore, è intervenuto con decisione sull’argomento, scaldando la platea: «La verità è che la schiavitù esiste ancora, è un piccolo segreto sporco in molte parti del mondo. Sta avvenendo di fronte ai nostri occhi, e noi lo ignoriamo. Bisogna invece dire con fermezza che è illegale». Sante parole, ma le signore presenti erano decisamente distratte: più che ad ascoltare l’arringa di Ashton, in tante erano impegnate a scattargli foto con il telefonino. (Foto Kikapress)

Ecco alcuni secondi del video di Ashton Kutcher alle Nazioni Unite (da Repubblica.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA