James Bond è tornato in azione. E con lui anche il suo ultimo acclamato interprete, l’inglese dagli occhi di ghiaccio Daniel Craig. Lo testimoniano le immagini che vedete scorrere qui sotto che ce lo mostrano nei primi giorni sul set a inizio gennaio, alle prese con prove e allenamenti fisici ai quali l’agente al servizio di Sua Maestà, si sa, non può certo sottrarsi. Una preparazione talmente intensa che «messa a confronto», a detta del diretto interessato, «quella per Casino Royale è stata una passeggiata». Pensiero confermato anche dal produttore Michael G. Wilson, che aveva già lavorato per Casino Royale, e dal regista Marc Forster, alla sua prima avventura in compagnia dell’agente segreto; un’esperienza entusiasmante che porta con sé anche una grossa responsabilità, visto che l’ultima pellicola della saga è stata quella che ha incassato di più nella storia di James Bond (588 milioni di dollari). Insieme a Daniel Craig torna sul set di Quantum (questo il titolo scelto per l’Italia, l’originale è Quantum of solace), anche Judi Dench, che vedete qui nuovamente nei panni di M, il capo dei servizi segreti britannici. Aspettando di vederlo alle prese con le nuove bellissime Bond Girl, la top-model ucraina Olga Kurylenko e l’inglese Gemma Arterton, godetevi lo stunt training a cui il bel Daniel si è sottoposto senza sconti, per garantire le massime prestazioni in ogni circostanza…

© RIPRODUZIONE RISERVATA