I punti di riferimento dell’attesa trasposizione cinematografica di Assassin’s Creed? Niente di meno che Batman Begins e Blade Runner! Questo, almeno secondo quanto rivela Jean-Julien Baronnet, presidente della Ubisoft Motion Pictures. Di più: il protagonista Michael Fassbender non si limiterà a recitare, ma collaborerà direttamente con gli sceneggiatori per costuire al meglio la pellicola!

Spiega l’uomo a Premiere: «Michael Fassbender ha accettato molto velocemente, ed era l’unico attore a cui avevamo pensato. Quindi abbiamo iniziato dall’attore, il che è insolito. E ancora in maniera più insolita, lui ha accettato nonostante non avessimo nulla. Nessun script, nessun studio, né niente. Gli abbiamo detto che avremo costruito il progetto assieme, e che vogliamo fare un film con riferimenti a pellicole come Batman Begins e Blade Runner. Stiamo puntando a quello. Gli abbiamo promesso che avrebbe potuto lavorare con gli scrittori, e che l’avremo coinvolto in tutte le decisioni creative fondamentali».

Eccitati di vedere la pellicola di Justin Kurzel? Di certo bisognerà attendere ancora un bel po’, dato che la sua uscita nelle sale italiane è prevista solamente per il 22 dicembre dell’anno prossimo! Per ora, accontentiamoci dell’ultima foto di Fassbender dal set:

First shot of Michael’s costume in Assassin’s Creed. Hype! #MichaelFassbender #AssassinsCreed #Fassy #Fassbender #PantyDropper #LifeRuiner #Ginger #Gorgeous

Una foto pubblicata da Michael Fassbender (@ilovemichaelfassbender) in data:

 

Fonte: Slash Film

© RIPRODUZIONE RISERVATA