Molto spesso, la realtà supera la finzione. E capita di essere tirati fuori dalla propria auto in fiamme da Spider-Man. È successo a Lucy Day e Stephen Grant, una coppia americana che se l’è vista brutta mentre si stava recando all’ospedale. Sì, perché l’uomo si era accidentalmente tagliato con il tosaerba e la sua compagna lo stava portando di corsa al pronto soccorso (in macchina c’era anche la figlia di 3 anni). Fortuna che la loro strada è stata incrociata da Tom Roche e la sua ragazza. Tom lavora come intrattenitore per la ditta Party Time Wishes e si stava giusto recando alla festa di compleanno di un bambino vestito da Uomo Ragno, quando ha sentito odore di benzina e visto il fumo uscire dalla macchina della sfortunata coppia.

Così ha fermato la sua auto e si è lanciato verso Lucy e Stephen, che all’inizio non si erano accorti del pericolo. Scesi all’istante dal loro veicolo, sono quindi saliti su quello di Tom, che li ha accompagnati in ospedale. «È successo tutto così rapidamente, pensavo che la macchina stesse per saltare in aria. Mi sembrava di essere in un film d’azione. E per tutto il tempo avevo addosso un costume in latex di Spider-Man», ha dichiarato l’eroe del giorno. I ringraziamenti, ovviamente, non sono mancati: «Devi avere la forza di ridere quando hai una brutta giornata, soprattutto quando improvvisamente vedi cose di questo tipo», ha dichiarato Lucy Day.

Fonte: eastbourneherald

© RIPRODUZIONE RISERVATA