Ancora prima dell’uscita dell’atteso kolossal di James Cameron, Avatar (che arriverà nelle nostre sale il 15 gennaio 2010), è stata confermata la produzione di due sequel del film che si appresta a diventare l’inizio di una nuova saga fantascientifica. Infatti, il protagonista Sam Worthington (Terminator Salvation) ha già firmato con Fox un contratto che lo impegna per la lavorazione dei prossimi due capitoli. A rivelarlo è l’attore stesso al megazine TotalFilm: «Per Avatar lavoravo circa 18 ore al giorno e le riprese sono durate 14 mesi. Ora James Cameron sta montando la pellicola e credo che andremo avanti a lavorare fino all’uscita del film, e forse oltre, conoscendo James. Il suo impegno è quello che lo rende l’uomo che è. È una questione di vita o di morte per lui. Abbiamo firmato per una trilogia. Ma ad essere onesto penso che quando finiremo l’ultimo film avrò 94 anni. So che James ha un bel po’ d’idee in testa».  In attesa di scoprirle, attendiamo il primo capitolo…

© RIPRODUZIONE RISERVATA