Le novità su Avengers: Age of Ultron, sequel ancora targato Joss Whedon del crossover supereroistico che ha sbancato i botteghini nel 2012, continuano ad arrivare a valanga, nonostante il film non vedrà la luce prima del 2015. Dopo le new entry del caso, da Elizabeth Olsen ad Aaron Taylor-Johnson, l’annuncio del nome del cattivo e qualche conferma sul ritorno di personaggi molto amati, Bleeding Cool riporta che anche il colonnello James Rhodes, alias War Machine (o Iron Patriot? Ci stiamo perdendo ormai…), alias Don Cheadle, tornerà a fare parte della squadra. Anzi: pare che Rhodes avrà «un ruolo chiave nel conflitto con Ultron».

La domanda, a questo punto, sorge spontanea: considerando che Robert Downey Jr. dirà addio ad Iron Man con Avengers 2, che Don Cheadle invece sembra divertirsi molto e che difficilmente il franchise sull’uomo di ferro verrà abbandonato così facilmente da Marvel, che questa notizia serva per aprire la strada a un “cambio d’armatura”?

Fonte: Bleeding Cool

© RIPRODUZIONE RISERVATA