Avengers: Endgame

Captain America e Iron Man sono senz’altro i due membri più amati degli Avengers, e prima dell’uscita di Endgame, molti hanno scommesso che i nostri sarebbero morti sacrificandosi durante l’avventura. Tony Stark l’ha fatto davvero, scegliendo d’indossare il Guanto dell’Infinito rimanendo poi sopraffatto dalla sua energia; Cap, però, rimane vivo e vegeto, e alla fine del film decide pure di compiere un viaggio indietro nel tempo per riabbracciare la sua amata Peggy Carter.

Insomma, ancora oggi i fan continuano a chiederselo: perché Iron Man doveva morire mentre Captain America no? Ebbene, a darci una risposta chiara sull’argomento sono direttamente gli sceneggiatori del blockbuster, Christopher Markus e Stephen McFeely.

Hanno dichiarato i nostri durante una recente intervista: «Sarebbe stato troppo facile far morire Captain America. Quello lì salta sopra le granate in ogni film. Tony va verso una direzione e Steve in un’altra. Nel corso di molti film, Tony si trasforma da egoista ad altruista; Steve non è che stia facendo l’opposto, ma di sicuro ha iniziato come altruista poi ha imparato a farsi una vita e a interessarsi di più a se stesso. Quando alla fine decide di tornare indietro nel tempo e di mollare lo scudo, diventando il soldato che torna dalla guerra, quello è il suo più grande viaggio. Saltare sopra un’altra granata non è una mossa per lui».

Insomma, la spiegazione vi convince? Iron Man è morto perché l’evoluzione del personaggio richiedeva quel sacrificio, mentre il percorso di Cap è invece molto differente dalla sua! 


Nel cast del cinecomic Marvel abbiamo visto Robert Downey Jr. (Tony Stark / Iron Man), Chris Evans (Steve Rogers / Capitan America), Mark Ruffalo (Bruce Banner / Hulk), Chris Hemsworth (Thor), Scarlett Johansson (Natasha Romanoff / Vedova Nera), Jeremy Renner (Clint Barton / Ronin / Occhio di Falco), Don Cheadle (James “Rhodey” Rhodes / War Machine), Paul Rudd (Scott Lang / Ant-Man), Brie Larson (Carol Danvers / Capitan Marvel), Karen Gillan (Nebula), Danai Gurira (Okoye), Josh Brolin (Thanos).

Qui di seguito trovate la sinossi ufficiale diffusa da Disney:

L’epico Epico finale della Saga dell’Infinito in una drammatica resa dei conti che vede gli Avengers contro Thanos. Dopo che devastanti Devastanti eventi hanno spazzato via metà della popolazione mondiale e disperso i loro ranghi, gli eroi rimasti lottano per andare avanti, ma devono farlo insieme per ripristinare l’ordine nell’universo e salvare i propri cari.

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA