Il regista Anthony Russo ha rivelato che i prossimi due film dedicati al mitico gruppo degli Avengers, che dirigerà insieme al fratello Joe, concluderanno tutto quanto rimasto in sospeso e finora accaduto. Non solo, sanciranno anche un nuovo inizio che vedrà nuovi protagonisti nell’Universo Marvel

Gli Avengers proseguiranno con le loro avventure in Avengers: Infinity War, non più diviso in due parti, ma quest’ultimo come prossimo capitolo del franchise e un quarto film come sequel, di cui ancora però non è stato rivelato il titolo. Sebbene si sappia poco o nulla del secondo dei prossimi due lungometraggi, sappiamo che entrambi apriranno a nuovi capitoli e chiuderanno quell’era che ha avuto inizio con Iron Man nel 2008, soprattutto considerando che i contratti che vincolano molti attori protagonisti, tra cui Chris Evans, Robert Downey Jr. e Chris Hemsworth, stanno per scadere.

A spiegare meglio l’evoluzione della saga ci pensa Anthony Russo «Non posso entrare nel dettaglio riguardo quali nuovi personaggi introdurremo, ma questi due film vogliono essere il culmine di tutto ciò che è accaduto nell’universo cinematografico Marvel dal primo film su Iron Man – afferma senza giri di parole Anthony, continuando – Raggiungendo il culmine, questi due lungometraggi determineranno da un lato la fine di alcuni fatti, dall’altro l’inizio di altri».

Anthony si è lasciato andare a dei commenti anche riguardo i nuovi personaggi da introdurre: verranno scelti in base ad una propria preferenza oppure perché utili allo svolgimento e proseguimento della storia? «Diciamo entrambi perché devi essere sempre sicuro che le tue scelte si inseriscano a pieno nella sceneggiatura, altrimenti non si dovrebbe dedicare del tempo a determinati personaggi! È come se si instaurasse una danza tra le proprie preferenze e le necessità dello script, ma bisogna tenere sempre presente qual è la miglior storia che puoi portare sul grande schermo».

Fonte: CBM

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA