Thanos in Avengers 4 e Avengers: Infinity War

Avete presente il proverbio che dice “squadra che vince non si cambia“? Ecco, pare proprio che, nonostante Marvel abbia trovato una formula quasi perfetta per sfornare cinecomic di successo, l’intenzione non sia assolutamente quella di dormire sugli allori e per il prossimo film che avrà come protagonisti gli Avengers è lecito aspettarsi qualcosa di completamente nuovo.

L’indiscrezione arriva direttamente dai fratelli Joe ed Anthony Russo, alla regia di Avengers: Infinity War. Secondo quanto raccontato in un’intervista rilasciata a Cnet.com , pare che il loro prossimo cinecomic verterà addirittura verso i toni dell’heist movie, con il team di supereroi impegnato a tenere lontane le gemme dell’infinito da un villain decisamente ostico, ovvero il titano pazzo Thanos.

«L’elemento più importante di Infinity War sarà l’arrivo di Thanos e il fatto che il suo esordio nell’MCU sarà qualcosa di molto audace, di grande impatto, tanto da renderlo fin da subito uno dei protagonisti. Abbiamo costruito un impianto narrativo molto interessante attorno a questo character che, per molti aspetti, spinge il film nella direzione dell’heist movie, proprio per il fatto che questa volta è davvero vicino alle gemme dell’infinito e potrebbe riuscire nel suo intento. Per tutto il film c’è la sensazione che questo villain sia sempre un passo avanti rispetto alla squadra di supereroi. Per rendere al meglio questa interazione e per farci ispirare in effetti ci siamo guardati parecchi film di quel genere».

Oltre a puntare su un nuovo mood, i fratelli Russo hanno pure confermato l’esordio, in questo capitolo, di altri nuovi personaggi: «Ci saranno parecchi character inaspettati. A dire il vero ci sono più sorprese in questo film che in tutti gli altri capitoli dell’MCU. E questo riguarda sia le interazioni tra loro, ma anche la comparsa di alcuni personaggi che in passato erano solo stati accennati. Non posso svelare nulla, ma aspettatevi davvero tante sorprese».

Avengers: Inifnity War arriverà nelle sale il prossimo 25 aprile.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA