avengers: endgame

Il sito ComicBook ha appena diffuso un interessante dettaglio di Avengers: Infinity War individuato da un attento fan dell’Universo Marvel. L’utente ha infatti notato una precisa frase pronunciata dal villain Thanos all’inizio del primo film dei fratelli Russo, che sembrerebbe anticipare in qualche modo la scena finale di Endgame, ovvero l’ultimo capitolo diretto dalla coppia di registi.

Ad un certo punto infatti, il titano scandisce queste parole:

«So cosa significa perdere. Sentire disperatamente di aver ragione, ma nonostante ciò fallire. È spaventoso, fa tremare le gambe. Ma io vi chiedo, per quale fine? Lo temi, lo sfuggi, il destino arriva ugualmente.»

Come fa notare il sito, curiosamente, questo è proprio ciò che accadrà a Thanos dopo lo schiocco di Iron Man. Quando il villain nota che il suo esercito si sta trasformando infatti in polvere, lo vediamo spaventato, mentre sotto shock realizza di aver perso, nonostante la sua convinzione di agire per il bene comune. A quel punto le sue gambe non reggono, si accascia a terra e scompare: il suo destino, al quale nessuno può sfuggire, è dunque arrivato.

Cosa ne pensate? Concordate con l’interpretazione proposta da CB o vi sembra solo una mera coincidenza?

© RIPRODUZIONE RISERVATA