Ne aveva già parlato qualche giorno fa nel corso di un’intervista per il film di Uncharted, di cui è lo sceneggiatore, ma Joe Carnahan adesso è tornato ad aggiornarci direttamente sull’atteso e annunciato Bad Boys 3, sequel dei due cult action di Michael Bay che vedrà il ritorno dei due “cattivi” poliziotti Will Smith e Martin Lawrence.

Infatti, ai microfoni di Collider, il regista ha confermato il coinvolgimento dei due attori e la riscrittura della sceneggiatura, soffermandosi anche sulla storia. Queste le sue parole: «Sicuramente non ignoreremo il tempo trascorso dal secondo capitolo. Diremo come sono trascorsi questi ultimi 15 anni e di come sono le loro vite adesso, raccontando poi di dove andranno. Di questa parte sono molto entusiasta, intendo quella dove racconteremo cosa sono e fanno ora. […] Ho deciso di accettare di dirigere e scrivere il film per la chimica tra Smith e Lawrence: insieme sono incredibili!».

Carnahan ha poi parlato del villain del terzo film: «Nel corso degli anni si sono creati tutti questi nemici a causa del loro lavoro, così tanti da accumularsi. Ma non voglio dire troppo per non rovinare la delicatezza del villain, che credo sia davvero cool. Non è una sola persona, ma si tratta di un’Idra con molte teste. Funziona davvero bene». E infine spende poche parole sul rating del film: «Credo di non avere dubbi: Bad Boys 3 sarà Rated-R. Non abbiamo discusso ancora il raiting, ma se pensate che Deadpool con un rated-R ha incassato 800 milioni di dollari e che anche il nuovo Wolverine uscirà con lo stesso rating, allora possiamo permettercelo anche noi».

Bad Boys 3 ha una data d’uscita fissata per il 13 gennaio 2018.

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA