Quante cose si sono già dette sul progetto Batman vs. Superman – e quante ancora se ne diranno da qui al 2015, quando il film arriverà finalmente nelle sale di tutto il mondo. Rumor, speculazioni, voci subito smentite… per esempio, quanto tempo è che non sentiamo più parlare della fantomatica fidanzata di Batman? E poi, d’accordo che l’Uomo d’acciaio ha già la sua Lois (Amy Adams), ma siamo sicuri che nella sua vita non ci sia posto per qualcun’altra, magari anche lei dotata di superpoteri? Solo un rumor, certo, ma considerando quello che gli alti papaveri di Warner Bros. hanno detto di recente riguardo a Wonder Woman non ci si stupisce nello scoprire che, in un’intervista a Variety, il presidente creativo di Warner Bros. Greg Silverman ha dovuto gettare acqua sul fuoco riguardo all’ipotesi.

«Pensiamo da anni a come usare i nostri personaggi, che amiamo molto. Wonder Woman è un personaggio straordinario. È un’ottima opportunità al box office, oltre che la chance di avere un supereroe femmina molto potente. Prendiamo sul serio la questione e vogliamo piazzare Wonder Woman in un contesto che rispetti al massimo il personaggio e la sua storia. Quindi sì, l’ipotesi di inserire Wonder Woman in Batman vs. Superman è già stata discussa».

Che non è una conferma, ma neanche una smentita; anzi, il fatto che la questione sia stata dibattuta significa che, a meno di colpi di scena, la possibilità di vedere Wonder Woman a fianco di Superman e Batman è tutt’altro che remota.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA