Che a Hollywood esista ogni tipo di vizio e dipendenza non è una novità. Ora a parlarne è Eddie Murphy, durante un’intervista sull’Hollywood Reporter.

Secondo quando dichiarato dall’attore, all’inizio della sua carriera John Belushi Robin Williams cercarono di offrirgli della droga, ma lui si rifiutò.

Divenuto una celebrità molto giovane, Murphy ha dichiarato di aver vissuto molti momenti di tentazione, ma di non avervi mai ceduto: «Non bevo – Non è questione di essere moralista, non lo faccio e basta – e non mi drogo».

Ma l’offerta quella notte insieme agli attori e Dan Aykroyd fu difficile da rifiutare: «Eravamo in giro quando Belushi e Robin Williams mi offrirono della cocaina. Io decisi di non accettarla e Belushi mi diede della signorina. Dopo tanti anni mi dico: ‘Wow, quanta strada che ho fatto’. Se l’avessi accettata, la storia di Eddie Murphy sarebbe stata completamente diversa. Ci sono state volte in cui credo che sia stata la fede a salvarmi. Episodi che non fanno altro che riaffermare la mia fede in Dio. Ci sono state un sacco di occasioni in cui avrei potuto bruciarmi e morire».

John Belushi è morto nel 1982, a soli 33 anni, per overdose, mentre Robin Williams si è tolto la vita due anni fa dopo un lungo periodo di depressione.

Eddie Murphy con Robin Williams e Joe Piscopo nel febbraio del 1984

Fonte: THR

© RIPRODUZIONE RISERVATA