E ora anche la vita e la carriera di Lance Armstrong diventano un film. In effetti la vicenda del ciclista americano ha molto di cinematografico: quello di Armstrong è stato un vero e proprio viaggio dell’eroe, con prove estreme da superare (sportive, ma anche umane), e cadute e risalite ad alternarsi. Colui che sembrava un vero e raro esempio di eroe moderno, è stato poi distrutto dallo scandalo doping, che gli ha tolto tutti i titoli conquistati, revocandogli anche la presidenza della sua fondazione per la lotta contro il cancro. A poco sono valse le ammissioni e scuse pubbliche in tv, fatte soprattutto per riabilitarsi come uomo agli occhi del mondo intero.

Sarà dunque Stephen Frears (The Queen) a portare tutto questo sul grande schermo, con Ben Foster nel ruolo dell’ex campione. Il biopic racconterà la carriera di Armstrong, dalla battaglia contro la lunga malattia al caso che ne ha sgretolato il mito. Nel cast del film ci saranno anche Chris O’Dowd, che interpreterà il giornalista sportivo irlandese David Walsh (uno dei primi a sospettare del ciclista), Jesse Plemons (Breaking Bad) e Guillaume Canet (Tell No One). Empire ha diffuso la prima immagine (sotto) di Foster in sella alla sua bici: la somiglianza è abbastanza impressionante.

Fonte: Empire

© RIPRODUZIONE RISERVATA