Benedict Cumberbatch in questo periodo sta portando in scena a Londra, presso il Barbican Theatre, l’Amleto di William Shakespeare.

Dopo lo spettacolo di sabato 8 agosto, l’attore britannico è uscito dal teatro e ha parlato a cuore aperto ai fan che lo stavano attendendo fuori dall’edificio: Cumberbatch ha pregato i suo ammiratori di usare i social network per far capire ai futuri spettatori di non usare i loro smartphone per filmare o fotografare durante le rappresentazioni teatrali.

«Tutte quelle fotocamere, quei telefoni, tutti a filmarmi. Potete farne buon uso? Io non uso i social media, ma vi sarei grato che scriveste su Twitter e postaste su Facebook e i blog questo messaggio per me» ha affermato l’attore «È mortificante [riferendosi alla luce rossa delle fotocamere]. E non è per niente d’aiuto a un attore essere sul palco e vivere un’esperienza del genere».

L’attore ha anche aggiunto che ha dovuto ripartire da zero durante il monologo Essere o non essere perché era distratto.

Continua dicendo «Non posso darvi quello che voglio, ovvero una performance live che spero ricordiate per il resto della vita nella vostra testa, che sia bella, brutta, o indifferente, non nei vostri cellulari».

Cosa ne pensate del messaggio di Benedict?

Qui sotto potete vedere l’attore mentre dirama il messaggio:

Fonte: Variety

Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA