Benedict Cumberbatch (lo Sherlock della TV) non ha solo dato voce al drago Smaug in Lo Hobbit: la desolazione di Smaug, ma gli ha prestato il corpo intero grazie alla tecnologia della motion-capture.

Come ha fatto? Nel Blu-ray e DVD della extended version di Lo Hobbit: la desolazione di Smaug, in uscita in America il prossimo 3 novembre, ci sarà un extra che mostrerà l’attore inglese impegnato in una sequenza di smorfie e movimenti, che abbiamo poi ritrovato nel temibile drago Smaug. Lo vediamo sdraiato a terra, con il volto ricoperto di marcatori, e la tipica tuta “cattura movimenti”.

Ritroveremo Cumberbatch anche nel prossimo capitolo, conclusivo, della saga diretta da Peter Jackson: Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate, che arriverà in sala il 17 dicembre.

Qui il video:


Fonte: EW

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA