Fu il film che lanciò Eddie Murphy nell’Olimpo (comico) di Hollywood, nonché uno dei franchise più ricchi e amati degli anni Ottanta. Stiamo parlando di Beverly Hills Cop, che nel 1984 spazzò via la concorrenza ai botteghini e regalò al pubblico un personaggio indimenticabile come Axel Foley. Qualche settimana fa si era parlato della realizzazione di una serie tv prodotta dalla CBS che vedeva al centro della storia il figlio Aaron, interpretato da Brandon T. Jackson (Tropic Thunder): ma il network, che aveva ottenuto la serie lo scorso autunno, ora lascerà i produttori liberi di proporre il pilot ad altri network interessati. Nel frattempo però Deadline rivela che la Paramount Pictures sta per realizzare un nuovo episodio cinematografico della saga, con Eddie Murphy ancora una volta protagonista nei panni di Axel Foley. Sembra proprio che l’interesse del pubblico nei confronti del pilot della serie tv abbia spinto la casa di produzione a dar vito a questo nuovo capitolo. Vi terremo informati su tutti gli sviluppi.

Fonte: Deadline

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA