Blade Runner 2049

È stato Ryan Gosling a rivelare di non aver visto Harrison Ford sul set di Blade Runner 2049 prima di alcuni mesi.

L’attore, durante il tour promozionale di La La Land, ha raccontato che l’arrivo del collega, atteso per riprendre i panni di Rick Deckard, era sulla bocca di tutta la trope, ma è avvenuta solo dopo molte settimane che Gosling e colleghi avevano già girato gran parte del film.

Queste le parole dell’attore: «Posso solo dire che abbiamo girato per moltissimi mesi prima che Harrison arrivasse, e ovviamente c’era molta attesa nell’immaginare quando si sarebbe fatto vivo e come sarebbe stato quel momento. Nel momento esatto in cui è comparso sul set si è semplicemente rimboccato le maniche e tutti siamo tornati al lavoro. È stato davvero un gran piacere lavorare con lui».

Per scoprire quanto realmente Ford sia stato coinvolto nel sequel diretto da Denis Villeneuve dovremo aspettare la release del sequel nelle sale, prevista per ottobre 2017.

Nel cast compariranno anche Jared Leto, Robin Wright, Dave Bautista, Barked Abdi, Mackanzie Davis e Ana de Armas. Vi ricordiamo che il film sarà ambientato alcuni decenni dopo l’originale di Ridley Scott.

Fonte: Fandango

© RIPRODUZIONE RISERVATA